Testa di capretto mozzata per un professionista di Sciacca: chiesta condanna

Testa di capretto mozzata per un professionista di Sciacca: chiesta condanna

952 views
0
SHARE
Michele Buscarnera

Testa di capretto mozzata in una maniglia di una porta d’ingresso dello studio di un professionista di Sciacca.
Il pm della Procura Michele Marrone, ha chiesto 7 mesi di reclusione per i saccensi Baldassare Giaimo, di 57 anni, commerciante, e Giuseppe Gallina, di 67, pensionato.
I due sono accusati di minacce, compiute nel 2011, nei confronti dell’ingegnere Michele Buscarnera.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *