Tragedia Macalube di Aragona, nota delle Associazioni

Redazione

IN EVIDENZA

Tragedia Macalube di Aragona, nota delle Associazioni

di Redazione
Pubblicato il Gen 13, 2016
Tragedia Macalube di Aragona, nota delle Associazioni

Macalube è il luogo dove hanno trovato la morte due bambini di Aragona, Carmelo e Laura Mulone, di 9 e 7 anni, a causa del ribaltamento di una collina di vulcanelli.

Il sito era gestito da Legambiente e sono stati mandati a giudizio per il reato di omicidio colposo Fontana Domenico, Gucciardo Daniele e Gendusa Francesco. Subito dopo il fatto Codici Sicilia presentava un esposto alla Procura della Repubblica di Agrigento chiedendo accertarsi eventuali responsabilità.
Ivano Giacomelli, Giovanni Crimi e Manfredi Zammataro, rappresentanti delle tre Associazioni, dichiarano che la sicurezza e la tutela delle persone devono prevalere sugli altri interessi a cui mirano i soggetti preposti alla gestione dei luoghi visitati dal pubblico e si adopereranno in futuro per segnalare e denunziare, nelle sedi più opportune, situazioni che potrebbero costituire un pericolo per la pubblica e privata incolumità.
Fatti come quelli che hanno colpito così duramente la famiglia Mulone con la perdita di due figlioletti non dovrebbero verificarsi e le Associazioni contribuiranno con la loro attività, per quanto possibile, a prevenire altre disgrazie simili.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361