Tredicenne morto in ospedale, Procura apre inchiesta e sequestrate cartelle cliniche

Tredicenne morto in ospedale, Procura apre inchiesta e sequestrate cartelle cliniche

0
SHARE
Ospedale Umberto I di Enna

Il sostituto procuratore di Enna Ferdinando Lo Cascio, ha già disposto il sequestro delle cartelle cliniche di Calogero Tropea, il ragazzino di 13 anni morto ieri sera all’ospedale Umberto I di Enna. E’ atteso per le prossime ore il provvedimento che dispone l’autopsia per accertare le cause della morte del ragazzo, deceduto sera dopo 6 giorni di ricovero in rianimazione. Il ragazzo da alcuni giorni accusava febbre e malessere, inizialmente attribuiti dal medico di famiglia ad una forma influenzale curata a casa. Martedì scorso la febbre era improvvisamente aumentata ed erano sopravvenute alcune convulsioni. Le condizioni erano via via peggiorate, sino al coma. Questa mattina i genitori, che durante il ricovero non hanno avuto comunicazioni su alcuna diagnosi, avevano presentato l’esposto.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *