Trovato cadavere in auto di uomo con ferite alla testa: è omicidio

Trovato cadavere in auto di uomo con ferite alla testa: è omicidio

Condividi
Antonio Crispi, la vittima, nel suo chiosco

Il luogo dell'omicidio a Biancavilla (foto Videostar)
Il luogo dell’omicidio a Biancavilla (foto Videostar)

Il corpo senza vita di un uomo con la testa fracassata è stato scoperto questa mattina nelle campagne a Sud di Biancavilla, nel catanese in contrada “San Giovanni” lungo la Provinciale 167.

Indagano i carabinieri della Compagnia di Paternò che non escludono la pista dell’omicidio.

L’uomo infatti presentava delle vistose ferite alla testa ed era riverso in auto. Sul posto i militari della Stazione di Biancavilla e gli agenti del Commissariato di Adrano.

I Carabinieri sono stati allertati poco prima delle 9 della presenza di un uomo privo di vita all’interno di una macchina con una vistosa ferita alla testa. Giunti sul posto i militari hanno constatato che si tratta di un omicidio. L’uomo, Antonio Crispi, di Biancavilla ma residente ad Adrano, si trovava riverso all’interno di una Fiat Stilo station wagon grigio ferma in una traversa, davanti ad una sbarra in ferro che conduce in una proprietà.

Antonio Crispi, la vittima, nel suo chiosco
Antonio Crispi, la vittima, nel suo chiosco16

La vittima da una prima ricostruzione sarebbe stato colpito in testa ripetutamente con un oggetto contundente, forse un sasso.

Sul luogo, i carabinieri della compagnia di Paternò con i colleghi della stazione di Biancavilla, assieme ai militari della Sezione investigazioni scientifiche di Catania e gli agenti del Commissariato di polizia di Adrano. La Procura ha aperto un’inchiesta per omicidio, la pista privilegiata è quella personale.

La vittima era uno dei titolari di un chiosco di Biancavilla.

 

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *