Trovato privo di sensi per terra: arrestato per evasione e tentato furto

Redazione

Catania

Trovato privo di sensi per terra: arrestato per evasione e tentato furto

di Redazione
Pubblicato il Mar 6, 2016
Trovato privo di sensi per terra: arrestato per evasione e tentato furto

Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, in servizio di controllo del territorio, su segnalazione pervenuta su linea 113, interveniva presso il Corso Indipendenza per prestare soccorso ad un soggetto riverso in terra privo di sensi a seguito di incidente stradale.

Da una prima ricostruzione risultava che il predetto individuo identificato per  Enrico Sapienza, 46 anni, pluripregiudicato, si era reso responsabile del furto di un ciclomotore con il quale, perdendo autonomamente il controllo, andava ad rovinare in terra.

Prima dell’arrivo degli agenti di polizia alcuni astanti accorsi in direzione del luogo nel quale era avvenuto il sinistro occultavano prontamente il ciclomotore in una traversa limitrofa nel tentativo di far eludere l’addebito penale, ma il citato ciclomotore veniva successivamente rinvenuto.

Dopo aver prestato i necessari soccorsi a mezzo 118, si procedeva ad ulteriore approfondimento investigativo effettuato presso la Banca Dati accertando che lo stesso, in atto sottoposto al regime della detenzione domiciliare, si era reso inosservante alla predetta misura restrittiva.

Pertanto, il SAPIENZA, veniva tratto in arresto per il reato di evasione dalla detenzione domiciliare e indagato, in stato di libertà, per il reato di furto e, messo a disposizione dell’A.G. competente in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04