Truffa: scoperto B&B irregolari, dichiarava 10mila euro reddito con 80 posti letti

Redazione

Ultime Notizie

Truffa: scoperto B&B irregolari, dichiarava 10mila euro reddito con 80 posti letti

di Redazione
Pubblicato il Mar 20, 2017
Truffa: scoperto B&B irregolari, dichiarava 10mila euro reddito con 80 posti letti

Sono 690 le strutture extra-alberghiere, come bed & breakfast, affittacamere e case vacanze, presenti a Ragusa, e 497, secondo un primo esame della Guardia di finanza, sarebbero prive della prescritta comunicazione di inizio attivita’, da inoltrare al Comune. Su 45 strutture controllate dalle Fiamme gialle, tra Ragusa citta’, Ibla, Marina e Santa Croce Camerina, 39 erano sprovviste di autorizzazioni. In alcune e’ stata accertata la totale evasione d’imposta, da 3-4 anni, per violazioni amministrate in favore degli Enti locali per circa 120.000 euro. Undici strutture sono state segnalate alla Procura di Ragusa per la mancata comunicazione alla Questura dei nominativi degli alloggiati. Dalle indagini e’ emerso anche il caso di un ragusano che ha dichiarato al fisco di percepire redditi per circa 10.000 euro l’anno, ma di fatto titolare e gestore di ben 39 stanze, tra Marina di Ragusa e Kaucana, compresa una suite con vasca idromassaggio, per un totale di 80 posti letto, nonche’ di un costosissimo yacht di 15 metri, con 3 cabine e potentissimi motori da 1.000 cavalli vapore. In una suo Pc portatile la guardia di finanza ha trovato documenti che dimostrerebbero un’evasione fiscale su circa 600.000 euro di imponibile sottratto a tassazione, e Iva e Irap da versare all’Erario. Un ‘gestore’ di un complesso immobiliare di oltre 80 appartamenti ad uso turistico, sito sul litorale ragusano, costituito anche da lussuose abitazioni con piscina, avrebbe, per conto dei proprietari, eseguito attivita’ di reception, compresa la riscossione degli incassi, per un ammontare complessivo che oscilla tra i 600 e i 700 mila euro l’anno, trattenendo per se’ una percentuale che variava dal 10% al 30%, ma dichiarando redditi solo per qualche decina di migliaia di euro l’anno.


Dal Web


  • Ultime Notizie

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361