Uccise fidanzata che lo voleva lasciare: oggi processo per palmese Azzarello

Uccise fidanzata che lo voleva lasciare: oggi processo per palmese Azzarello

449 views
0
SHARE
Alina Condurache e Angelo Azzarello

Si terrà, oggi, ad Agrigento, l’udienza del processo con giudizio immediato e rito abbreviato nei confronti di Angelo Azzarello, 26 anni, piccolo imprenditore di Palma di Montechiaro  reo confesso dei Alina Condurache, la giovane ragazza rumena, 22 anni, uccisa il 3 dicembre scorso. Azzarello dopo aver reso ampia confessione e confermando la gelosia come movente (la ragazza aveva deciso di lasciarlo per tornare a vivere con la madre) ha anche indicato il posto esatto – contrada Cipolla di Palma – dove era stata nascosta la pistola, una Makarov calibro 7,62 di fabbricazione serba.  Azzarello è accusato di aver esploso – in contrada Cipolla, a Palma di Montechiaro, nella sua azienda agricola – due colpi di pistola contro la donna, uccidendola.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *