Un pezzo di Luna arriva ad Agrigento: il 26 maggio inizia l’esposizione

Un pezzo di Luna arriva ad Agrigento: il 26 maggio inizia l’esposizione

0
SHARE

Gli studenti delle scuole agrigentine, la mattina del 26 maggio prossimo, alle Fabbriche Chiaramontane di piazza San Francesco, potranno toccare la luna con un dito.

L’invito ad osservare da vicino la roccia lunare in occasione della mostra “Ti porto la luna”, organizzata dall’Associazione “Notte con le Stelle” , è stato rivolto dal dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, Raffaele Zarbo, a tutte le scuole della provincia di Agrigento, in considerazione dell’eccezionalità dell’evento. 


I dirigenti scolastici, come spiegato dal provveditore agli studi, “avranno cura di diffondere e favorire l’iniziativa proposta, unica nel suo genere, in modo da far partecipare i propri alunni, che avranno l’opportunità, solo perché agrigentini, di vedere ed ammirare la luna”.

 Il presidente dell’associazione Notte con le Stelle, Tommaso Parrinello, da anni  fa rivivere agli agrigentini l’esperienza degli uomini dello Spazio allo scopo di promuovere la conoscenza e la diffusione della cultura scientifica, della tecnologia e dell’innovazione. L’esposizione della roccia lunare raccolta dalla missione Apollo 14 è rivolta a tutti e sarà visitabile il 26 maggio alle Fam dalle ore 8,30 alle 13,30 e  dalle 16 alle 20,30.

Alla mostra seguirà uno spettacolo divulgativo: tra i principali ospiti della serata, che prevede momenti artistici e musicali, ci saranno Luigi Pizzimenti, curatore del Padiglione Spaziale presso il Museo del Volo “Volandia” e storico del Programma Apollo, e il giornalista scientifico Paolo D’Angelo, storico italiano delle missioni spaziali. Il campione di roccia lunare che sarà esposto (il frammento 14310), ha una storia eccezionale ed è stato scelto e raccolto sulla Luna nel febbraio 1971 da Alan Shepard e Edgar Mitchell, durante la missione Apollo 14. 

Il frammento di luna ha un valore inestimabile, perché oggi non c’è nessuno in grado di andare a prenderne altri: il costo delle missioni Apollo fu di circa 170 miliardi di dollari di oggi e portarono sulla Terra 382 chilogrammi di campioni lunari.

 “Ti Porto la Luna” e’ un tour italiano autorizzato dalla NASA che fa tappa in Sicilia solo a Roccapalumba e ad Agrigento. 

L’iniziativa è stata realizzata grazie al contributo del Consorzio Turistico Valle dei Templi e dell’Accademia di Belle Arti, col patrocinio del Distretto Turistico Valle dei Templi e con il sostegno di numerosi sponsor e singoli cittadini.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *