Palermo

Università di Palermo, record di iscritti. E sabato arriva Renzi

“Mi piace un Ateneo che si confronta con il territorio per scoprire le traiettorie di sviluppo di questa regione e puntare su quelle”. Cosi’, in un’intervista al Giornale di Sicilia, il rettore dell’Universita’ degli Studi di PALERMO, Fabrizio Micari, che guarda con fiducia al balzo in avanti delle immatricolazioni registrato quest’anno ed e’ pronto a presentare risultati raggiunti e iniziative in occasione dell’inaugurazione del nuovo anno accademico, che si svolgera’ sabato prossimo, a partire dalle 10, al Teatro Massimo. A “battezzare” l’avvio di questo percorso per 42 mila studenti ci sara’ il presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi. “E’ sicuramente una grande soddisfazione, la presenza del presidente del Consiglio – spiega il rettore – e’ un grandissimo piacere per tutta la comunita’ accademica. E’ un riconoscimento per il lavoro che l’Universita’ ha svolto aprendosi al territorio, perche’ vogliamo che il rapporto con la citta’ sia sempre piu’ stretto, come dimostra la cerimonia, per il secondo anno consecutivo, all’interno del Teatro Massimo. Prima dell’intervento di Renzi e oltre ai discorsi canonici, terra’ una prolusione Gaetano Micciche’, (direttore generale di Intesa Sanpaolo e amministratore delegato di Banca Imi, ndr), una figura di altissimo rilievo in ambito bancario, che fara’ un’analisi delle prospettive economiche in Sicilia, ragionando su come e’ possibile agire per assicurare sviluppo a questa terra”.

Il filo conduttore del mandato rettorale – puntualizza Micari – e’ proprio questo. Noi siamo una grande universita’ generalista, dobbiamo garantire una risposta di formazione a 360 gradi. Ma viviamo in questa terra, che deve scegliere i settori in cui crescere, come l’agroalimentare, il turismo, la promozione dei beni culturali, e non possiamo esimerci dall’assicurare una formazione in questi settori”. “Abbiamo invitato Renzi – aggiunge – proprio per sentire in concreto quali sono gli impegni del Governo nei confronti del mondo universitario”. “Dopo 10 anni – sottolinea Micari – gli immatricolati cresceranno di una percentuale tra l’8 e il 10%. In queste ultime ore abbiamo avuto 1700 nuove istanze di immatricolazione sui posti ancora disponibili. E abbiamo riscontrato una crescita soprattutto nei settori importanti per lo sviluppo della nostra Isola

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top