Uomo di 93 anni ucciso in casa per rapina: fermate due persone

Uomo di 93 anni ucciso in casa per rapina: fermate due persone

607 views
0
SHARE
La casa dove è stato ucciso il pensionato 93 enne

La casa dove è stato ucciso il pensionato 93 enne sottoposta a sequestro
La casa dove è stato ucciso il pensionato 93 enne sottoposta a sequestro
Un uomo di 93 anni è stato trovato morto nella sua abitazione, a Priolo (Sr). In testa profonde ferite, che farebbero propendere gli investigatori per l’ipotesi di omicidio. A scoprire il corpo di Sebastiano Liottasio sono stati alcuni familiari che hanno avvertito la polizia; l’uomo viveva da solo. Sul corpo sono state rinvenute delle tracce di sangue che farebbero supporre ad un’aggressione ai danni del pensionato. Gli agenti hanno ascoltato i familiari della vittima e nella notte il colpo di scena: Ci sono volute poche ore, la squadra Mobile ha stretto il cerchio fino a quando non sono stati arrestati gli autori dell’omicidio del 93eenne di Priolo, Sebastiano Liottasio. Pare si tratti di due 40enni di Priolo che avrebbero agito per soldi. Una rapina in casa finita male, che peraltro avrebbe fruttato pochi spiccioli.
Sembra che lo stesso sia stato colpito da un pesante oggetto in ferro. Sul posto gli Agenti della Polizia di Stato in servizio al commissariato di Priolo, la Squadra Mobile e gli uomini della scientifica, che hanno effettuando tutti i rilievi utili alle indagini per arrivare poi alla svolta delle indagini proprio questa sera.
La casa dove è stato ucciso il pensionato di 93 anni sottoposta a sequestro
La casa dove è stato ucciso il pensionato di 93 anni sottoposta a sequestro

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *