Uomo trovato morto a Canicattì: svolti i funerali per “pochi intimi”

Redazione

PRIMO PIANO

Uomo trovato morto a Canicattì: svolti i funerali per “pochi intimi”

di Redazione
Pubblicato il Gen 18, 2017
Uomo trovato morto a Canicattì: svolti i funerali per “pochi intimi”

Erano in pochi i presenti al funerale di Gioacchino Mongitore, l’uomo di 63 anni, trovato morto lo scorso lunedì in una villetta di Largo Aosta a Canicattì probabilmente per ipotermia dovuta al freddo. Le esequie si sono tenute nella Chiesa Santa Lucia. Mongitore era conosciuto come una brava persone che però negli ultimi anni aveva avuto dei problemi con l’alcol e che, forse anche per questo, si era separato dalla moglie con la quale aveva avuto tre figli, tutti residenti in Belgio. L’uomo era solito girare e dormire in una villetta della cittadina agrigentina, in Largo Aosta, e tirava a campare con l’aiuto dei commercianti della zona e della parrocchia.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361