Usura e tentata estorsione: 3 arresti dei carabinieri

Usura e tentata estorsione: 3 arresti dei carabinieri

0
SHARE

Tre arresti per usura dopo la denuncia di un commerciante di Altavilla Milicia (Palermo), costretto a pagare intressi del 200%. I carabinieri della Compagnia di Bagheria, con la collaborazione dei colleghi di Carini e Partinico, hanno eseguito un’ordinanza di arresti domiciliari emessa dal Gip di Termini Imerese nei confronti di Antonio Lo Piccolo, 54 anni, Alfonso Ferrante, 47 anni, e Gerardo Antonio Oriveto Guagliaro, 33 anni. Quest’ultimo, oltre che di usura come gli altri due, risponde anche di tentata estorsione aggravata perche’ avrebbe minacciato la vittima per ottenere pagamenti supplentari. Secondo quanto ricostruito, il commercianto nell’ottobre 2014 aveva chiest a Lo Piccolo e a Orvieto Guagliardo 6.700 per far fronti ad alcuni impegni legati alla sua attivita’. I due, assieme a Ferrante, lo avrebbero poi costretto a versare in varie rate nei sei mesi seguenti 12.400 euro d’interessi, con un tasso annuo pari a circa il 200%.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *