Vacanze a sbafo col figlio neonato: denunciata coppietta nissena

Vacanze a sbafo col figlio neonato: denunciata coppietta nissena

950 views
0
SHARE

Marito e moglie con al seguito il figlio di pochi mesi passavano le vacanze a sbafo truffando gli albergatori con la piu’ classica delle fughe al momento di pagare il conto. Sono stati individuati e denunciati dagli agenti del commissariato di P.S. di Cefalu’ (Palermo), guidato da Manfredi Borsellino. Lui 27 anni, lei 26, domiciliati a Gela (Caltanissetta), nei giorni scorsi avevano raggirato i gestori del “Villa Carlo Resort” di contrada Gurgo a Marsala (Trapani) utilizzando per il pagamento del soggiorno una carta di credito non valida e poi allontanandosi portando con se le chiavi della camera e il telecomando del cancello automatico del resort. Si sono poi spostati presso un B&B di Gratteri, la “Dimora dei Frati”, non lontano da Cefalu’, dove davanti ai poliziotti hanno cercato di recitare la commedia, negando di essere stati mai Marsala e sostenendo di aver invece soggiornato allo Sheraton di Catania. La loro auto, peraltro, e’ risultata priva di copertura assicurativa.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *