Vecchietto con le armi in ospizio: arrestato

Vecchietto con le armi in ospizio: arrestato

0
SHARE
Le armi sequestrate in ospizio

I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Verga hanno arrestato, nella flagranza, un 85enne, di Catania, ritenuto responsabile di detenzione illegale di armi comuni da sparo e munizionamento.

Ospite di una casa di riposo a Catania, qualche giorno fa è stato visto dal personale di servizio pulire accuratamente una pistola per poi riporla nel proprio armadio. Preoccupati dell’accaduto, gli operatori avvisavano la responsabile della struttura che immediatamente si rivolgeva ai CC di Piazza Verga.

I militari, ieri mattina, si sono recati presso la casa di riposo e dopo aver perquisito la stanza dell’anziano rinvenivano all’interno di una cassetta di metallo protetta da serratura, una pistola “Bernardelli Gardone Val Trompia”; modello 1995, cal. 6,35, con relativo serbatoio monofilare; una  pistola a tamburo di marca sconosciuta, cal. 7,65, del tutto priva di matricola; 100 cartucce marca “Fiocchi” cal. 6,35;  28 cartucce marca “Fiocchi” cal. 7.65, nonché un kit completo per la pulizia e manutenzione delle armi.

Le armi, le munizioni ed il resto del materiale sono stati sequestrati mentre l’arrestato, in attesa della direttissima ed assolte le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari nella stessa casa di riposo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY