Vicenda Maniaci, la difesa: “Giustizia fatta, ma non basta…”

Vicenda Maniaci, la difesa: “Giustizia fatta, ma non basta…”

0
SHARE

“Giustizia e’ stata fatta ma non basta. Siamo ovviamente soddisfatti perche’ Pino Maniaci e’ di nuovo libero ma ora va riconosciuta la sua totale estraneita’ alle accuse che gli sono state ingiustamente mosse”. Lo dicono i difensori di Pino Maniaci, gli avvocati Antonio Ingroia e Bartolomeo Parrino, commentano la revoca da parte del Gip diPALERMO della misura cautelare per l’ex direttore di Telejato che era stata ripristinata qualche giorno fa. “La decisione del Gip – aggiungono – dimostra che da una serena lettura degli atti non puo’ che emergere la mancanza di veri indizi di colpevolezza nei confronti di Maniaci. Perche’ sia fatta piena giustizia, pero’, e’ necessario che a Maniaci venga restituito l’onore che merita per le coraggiose inchieste giornalistiche che ha sempre condotto, a partire da quelle sul sistema Saguto-Capellano Seminara e sulla illecita gestione dei patrimoni in sequestro di prevenzione che i recenti provvedimenti della procura di Caltanissetta hanno evidenziato in tutta la loro enorme gravita'”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY