Troppo violento con la compagna: tunisino torna in carcere

Troppo violento con la compagna: tunisino torna in carcere

0
SHARE

Torna in carcere perche’ ritenuto violento un tunisino di 29 anni, Fouad Jaballah, che a Vittoria (RAGUSA) era stato ammesso agli arresti domiciliari in casa dei suoceri, dove abitava anche la ex compagna romena, una 25enne con un figlio di pochi anni. La Polizia di Stato era intervenuta ai primi di marzo per una lite nell’abitazione durante la quale la donna sarebbe stata malmenata ed aveva inviato una informativa di reato alla Procura della Repubblica di RAGUSA per violenza, minacce e lesioni personali. La sospensione della detenzione domiciliare e’ stata decisa dall’Ufficio di Sorveglianza di Siracusa, che ha preso atto che la condotta dell’uomo e’ incompatibile con la detenzione domiciliare e che il tunisino ha “condotte violente”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *