Violentò sessualmente una cavalla: condanna per stalliere siciliano

Violentò sessualmente una cavalla: condanna per stalliere siciliano

318 views
0
SHARE

Era accusato di sevizie e abusi sessuali ai danni di una cavalla incinta. E tre giorni addietro il tribunale di Messina lo ha condannato a due anni di reclusione, con pena sospesa.

L’uomo, uno stalliere di trentadue anni, ha seviziato l’animale fino a provocarle un aborto e a portarlo alla morte utilizzando anche “attrezzi impropri”. “Una vicenda di inaudita gravità ed efferata violenza, con epilogo mortale”, si legge in una nota della Lav.

Ad inchiodare il colpevole, le sequenze video di alcune telecamere interne che avrebbero ripreso gli abusi sessuali. “Anche se è stato condannato nulla potrà riparare alle sofferenze e alla morte inflitte con tale sadismo”, continua la Lav. Per Ciro Troiano, criminologo e responsabile Lav osservatorio Zoomafia si tratta di “una sentenza che aiuta a porre l’attenzione sui crimini sessuali a danno di animali, una piaga ancora sommersa”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *