Cronaca

Violenza donne: uccise compagna, condannato a 30 anni

La seconda sezione della Corte d’Assise d’Appello di Palermo ha confermato la condanna a 30 anni nei confronti di Francesco Conti, accusato dell’omicidio della compagna, Rosi Bonanno, assassinata nel luglio del 2013 a colpi di coltello, in una stanza accanto a quella in cui si trovava il figlio di due anni della coppia. I giudici del collegio presieduto da Biagio Insacco hanno escluso l’aggravante della premeditazione, ma hanno ribadito la pena inflitta a Conti dal Gup, col rito abbreviato, l’anno scorso. Accolte le tesi del Pg Mirella Agliastro e dei legali di parte civile.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top