PRIMO PIANO

“Voglio una birra…”, il barista dice no e lei distrugge tutto: ragazza nei guai

I Carabinieri sono intervenuti presso un bar del centro di Avola, nel siracusano, in seguito ad una richiesta di aiuto del titolare.

Giunti sul posto, i militari hanno accertato che poco prima una donna, in evidente stato confusionale e con alcuni tagli all’avambraccio, al rifiuto di una birra da parte del barista, e’ andata in escandescenza rompendo un vaso e danneggiando alcune suppellettili prima di darsi alla fuga.

I carabinieri hanno avviato le ricerche identificando la donna, che poco prima aveva giaà creato allarme in quanto si era allontanata dal pronto soccorso dell’ospedale “Di Maria” dopo essersi procurata alcuni tagli con una bottiglia di vetro.

La donna e’ stata rintracciata mentre si aggirava nei pressi della locale stazione ferroviaria. Dopo averla riportata alla calma, i militari hanno richiesto l’intervento del personale del 118, che l’ha accompagnata in ospedale per le cure del caso.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top