Volontari agrigentini tornano da zone terremotate, ricevuti da Firetto

Volontari agrigentini tornano da zone terremotate, ricevuti da Firetto

0
SHARE

Il sindaco Lillo Firetto ha ricevuto oggi pomeriggio al Comune il presidente dell’ “Associazione Lupi di Agrigento” Giuseppe Palermo responsabile dell’Ucis (Unità cinofila italiana da soccorso) che con il cane Raskal un Golden retriver, ha partecipato ai primi soccorsi del dopo terremoto in Italia Centrale con cani addestrati al ritrovamento di persone intrappolate tra le macerie. L’unità agrigentina ha operato per tre giorni ad Amatrice, Cumuli, Capriccima, Casteltrione, Petra e Cornillo Nuovo. Giuseppe Palermo era accompagnato da Pietro Gentile anche lui volontario dell’Ucis che ha operato nella zona del sisma con il cane Talco. Il sindaco Firetto ha ringraziato i volontari per la loro opera di soccorso alle popolazioni terremotate. Nella foto il sindaco Lillo Firetto con Giuseppe Palermo, Pietro Gentile e il cane Raskal dei Lupi di Agrigento che ha preso parte alle operazioni di primo soccorso.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY