Voto di scambio, blitz “Qualunquemente”: a processo sindaco

Voto di scambio, blitz “Qualunquemente”: a processo sindaco

0
SHARE
Antonello Rizza

Il Gup del tribunale di Siracusa Andrea Migneco ha disposto il rinvio a giudizio per il sindaco di Priolo Antonello Rizza. Il primo cittadino, coinvolto nell’operazione “Qualunquemente” della polizia, e’ accusato di voto di scambio, attraverso la elargizione di sussidi sociali a falsi poveri in cambio dei voti per le elezioni regionali del 2012 e le amministrative del 2013. Alla sbarra anche 14 persone, tra dirigenti del Comune, due ex assessori e imprenditori che devono rispondere a vario titolo, di abuso da ufficio, concussione, truffa e falso ideologico.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *