Naro, incendio in un appartamento: muore 82enne, salva figlia (vd e ft)

Gabriele Terranova e Irene Milisenda

Apertura

Naro, incendio in un appartamento: muore 82enne, salva figlia (vd e ft)

di Gabriele Terranova e Irene Milisenda
Pubblicato il Lug 9, 2019
Naro, incendio in un appartamento: muore 82enne, salva figlia (vd e ft)

Tragedia a Naro, in via Vannelle, dove nella tarda mattinata di oggi è divampato un incendio all’interno di un appartamento in cui si trovavano un 82enne – Calcedonio Liguori – e la figlia. 

Ancora poco chiara la dinamica che ha innescato l’incendio: in poco tempo una densa nube di fumo ha avvolto l’intera abitazione. Sul posto una squadra di Vigili del Fuoco che, insieme ai carabinieri della locale stazione, hanno salvato la donna tentando disperatamente anche il salvataggio dell’anziano padre che, purtroppo, è deceduto poco dopo. 

Sul posto anche personale del Corpo Forestale e la sindaca di Naro Maria Grazia Brandara.

Così il Sindaco di Naro questa mattina: “Un tragico episodio questa mattina ha colpito la nostra Città. Un incendio ha devastato un’abitazione in Via Vanelle causando la morte di un nostro concittadino di 82 anni, il signor Calcedonio Liguori. All’interno dell’abitazione al momento dell’incendio era presente anche una delle figlie che fortunatamente è stata messa in salvo dai Vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì che ringrazio per il lavoro che hanno svolto. La macchina di solidarietà formata dalle forze dell’ordine e dai residenti del quartiere è stata di grande aiuto.  Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati nell’emergenza: i Carabinieri, i Vigili del fuoco, gli operatori della forestale, i Vigili urbani, gli operatori del 118, i tecnici di Girgenti Acque, Alfonso Scordino, l’impresa Nicotra Costruzioni e gli assessori presenti.  Le mie più sentite condoglianze e quelle della giunta comunale alla famiglia Liguori per questa tragedia che oggi ha scosso l’intera nostra Città.”



L’incendio di Naro

Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings