Corruzione, annullate condanne a maresciallo e avvocato

Redazione

| Pubblicato il martedì 18 Maggio 2021

Corruzione, annullate condanne a maresciallo e avvocato

La decisione della Corte di Cassazione per intervenuta prescrizione
di Redazione
Pubblicato il Mag 18, 2021

La sesta sezione penale della Corte di Cassazione ha annullato – senza rinvio – le condanne inflitte lo scorso settembre dalla Corte d’Appello di Palermo nei confronti del maresciallo dei carabinieri Antonio Arnese e all’avvocato Ignazio Valenza per l’accusa di corruzione. Entrambi erano stati condannati in primo e secondo grado a due anni di reclusione. Condanna che adesso viene annullata al terzo grado di giudizio per intervenuta prescrizione. 

La vicenda ruota intorno all’istituto di formazione Ecap di cui l’avvocato Valenza era presidente. Secondo l’accusa quest’ultimo, in cambio dell’assunzione della moglie del carabiniere all’istituto assistenziale Casa Amica – presieduto sempre da Valenza – avrebbe ottenuto da Arnese un controllo “morbido”. La difesa – rappresentata dagli avvocati Antonino Gaziano, Daniela Posante e Giuliano Dominici – aveva invece sostenuto che non vi fosse alcun collegamento fra l’assunzione della donna e il controllo ispettivo.

di Redazione
Pubblicato il Mag 18, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl