Operazione “Giano bifronte”, scarcerato imprenditore licatese Valerio Peritore

Redazione

Operazione “Giano bifronte”, scarcerato imprenditore licatese Valerio Peritore
| Pubblicato il sabato 01 Luglio 2017

Operazione “Giano bifronte”, scarcerato imprenditore licatese Valerio Peritore


Il gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, accogliendo le istanze dell’avvocato difensore Giuseppe Barba, ha disposto la scarcerazione dell’imprenditore Valerio Peritore, di Licata, arrestato nei giorni scorsi, e posto ai domiciliari, perchè coinvolto nell’indagine che ha fatto scattare l’operazione denominata “Giano bifronte” su presunti finanziamenti illeciti e corruzioni all’Irfis. Il gup ha disposto per Peritore l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria ritenendo affievolite me esigenze cautelari.

mi-piace

Loading…

di Redazione
Pubblicato il Lug 1, 2017


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings