Coronavirus, migliorano le condizioni del medico di Sciacca: fu il primo caso positivo nell’agrigentino

Redazione

Apertura

Coronavirus, migliorano le condizioni del medico di Sciacca: fu il primo caso positivo nell’agrigentino

di Redazione
Pubblicato il Mar 20, 2020
Coronavirus, migliorano le condizioni del medico di Sciacca: fu il primo caso positivo nell’agrigentino

Buone notizie dall’ospedale S.Elia di Caltanissetta per quanto riguarda le condizioni di salute della dottoressa in servizio a Sciacca, di 48 anni, risultata essere la prima contagiata da Covid19 in provincia di Agrigento. Come ha fatto sapere l’Asp di Caltanissetta ,in una nota inviata alla stampa nella giornata di ieri, la dottoressa verrà sottoposta oggi ad un tampone utile per la valutazione della pre-dimissione. Un secondo tampone verrà effettuato nelle prossime 24/48 ore. 

All’ospedale di Caltanissetta sono ricoverati – secondo i numeri dell’azienda sanitaria nissena – quattro persone provenienti dalla provincia di Agrigento. Due si trovano nel reparto di malattie infettive e sono il medico di Sciacca e un altro agrigentino. Nel reparto di terapia intensiva si trova anche un licatese. Nella giornata di ieri è arrivato anche un medico settantenne di Palma di Montechiaro.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings