Caltanissetta

Processo Montante: arriva la prescrizione per altri due imputati

Si tratta del generale Arturo De Felice e Gaetano Scillia

Pubblicato 3 mesi fa

 Per il generale Arturo De Felice e Gaetano Scillia (gia’ capocentro Dia a Caltanissetta), imputati al mega processo Montante che si celebra a Caltanissetta, il presidente del collegio Francesco D’Arrigo ha comunicato che e’ giunta la prescrizione per il reato associativo. Sul punto alla prossima udienza dovranno discutere sia la procura che la difesa. Intanto all’udienza di oggi al maxi processo all’ex leader degli industriali Antonello Montante, che si celebra davanti al tribunale collegiale di Caltanissetta presieduto da Francesco D’Arrigo, e’ stato acquisito il verbale delle dichiarazioni di Rosario Faraci, il consulente contabile del movimento “Il Megafono” con il quale Rosario Crocetta venne eletto a presidente della Regione Siciliana. All’unico teste, su quattro citati, presente in aula gli avvocati Vincenzo Lo Re per Rosario Crocetta, Giacomo Ventura per Carmelo Turco e Flavio Sinatra per Rosario Amaru’ hanno posto domande relative alla documentazione che il consulente ha fornito agli inquirenti quando e’ stato sentito cinque anni fa. All’udienza doveva essere sentita anche Loredana Lauretta ex segretaria di Crocetta che ha curato la campagna elettorale ma la donna ha presentato giustificazione. Alla prossima udienza, fissata per lunedi’, la procura proseguira’ l’esame di un consulente tecnico

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *