Connect with us
Giudiziaria

Canicattì, ruba gioielli per trenta mila euro a professoressa: badante patteggia condanna

La collaboratrice domestica, secondo quanto ricostruito, avrebbe fatto sparire gioielli e preziosi dall’abitazione per un valore di circa 30 mila euro

Pubblicato 2 settimane fa

Dieci mesi di reclusione (pena sospesa), 1.400 euro di spese processuali e una multa di 367 euro. Sono questi i termini dell’accordo processuale tra accusa e difesa a margine del processo a carico di una collaboratrice domestica accusata di furto aggravato. Il giudice monocratico del tribunale di Agrigento, Sabrina Bazzano, ha ratificato l’accordo.

La protagonista della vicenda è A.G., 47 anni. La donna era stata assunta in qualità di badante dai familiari di una novantenne, professoressa in pensione. La collaboratrice domestica, secondo quanto ricostruito, avrebbe fatto sparire gioielli e preziosi dall’abitazione per un valore di circa 30 mila euro. I fatti risalgono al 2020.

Dopo aver negato nelle fasi iniziali delle indagini, l’imputata ha in parte ritratto affermando che quei gioielli li avesse ricevuti in regalo dalla stessa signora. Una tesi che però non ha convinto del tutto gli inquirenti. La badante è assistita dall’avvocato Calogero Meli mentre la parte civile è rappresentata dall’avvocato Carmen Augello.  

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

08:44
09:14 - Agrigento, il Tar sospende la sanzione paesaggistica +++08:50 - Serie D, il Licata ospita il Trapani al Dino Liotta +++08:47 - L’incidente con due feriti a Favara, indagato conducente della Bmw +++08:39 - Agrigento, incidente sul lavoro alla zona industriale: operaio in ospedale +++08:34 -  Federconsumatori Sicilia scende in piazza contro la legge di bilancio del Governo +++02:22 - Un weekend all’insegna dei diritti degli animali,  rispetto non tortura +++23:53 - La sentenza “Xydi” disegna il nuovo organigramma di Cosa nostra +++20:27 - Aria di Natale nell’Agrigentino +++20:10 - Attraversa la strada e viene investita da bici, 74enne muore in ospedale +++19:59 - Dalla Regione novanta mila euro per unione comuni ‘Platani-Quisquina-Magazzolo’ +++
09:14 - Agrigento, il Tar sospende la sanzione paesaggistica +++08:50 - Serie D, il Licata ospita il Trapani al Dino Liotta +++08:47 - L’incidente con due feriti a Favara, indagato conducente della Bmw +++08:39 - Agrigento, incidente sul lavoro alla zona industriale: operaio in ospedale +++08:34 -  Federconsumatori Sicilia scende in piazza contro la legge di bilancio del Governo +++02:22 - Un weekend all’insegna dei diritti degli animali,  rispetto non tortura +++23:53 - La sentenza “Xydi” disegna il nuovo organigramma di Cosa nostra +++20:27 - Aria di Natale nell’Agrigentino +++20:10 - Attraversa la strada e viene investita da bici, 74enne muore in ospedale +++19:59 - Dalla Regione novanta mila euro per unione comuni ‘Platani-Quisquina-Magazzolo’ +++