Agrigento

Il clima e le sue anomalie, il WWF incontra i bambini delle elementari di Agrigento

Il Wwf ha incontro l'Istituto comprensivo "Agrigento Centro"

Pubblicato 1 mese fa

 I bambini della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Agrigento Centro”, plessi “Lauricella” e “Garibaldi”, hanno ospitato il presidente del WWF Sicilia Area Mediterranea, arch. Giuseppe Mazzotta, che, insieme alla Segretaria Erica Capraro, ha tenuto una conversazione sull’importanza di salvaguardare il nostro pianeta dall’aggressione umana.

Il clima e le sue anomalie, che continuano a stupire, ma non allarmare non riuscendo ancora a convincere i governanti di porre in essere una conversione ecologica che fermi questa catastrofe planetaria, è stato l’argomento scelto.

Il futuro è stato il tema dominante e le incertezze sulla possibilità di continuare a consumare risorse ambientali, energetiche ed alimentari, che sembrano non preoccupare nessuno, se non a parole.Si è spaziato anche su altre tematiche, fra le quali, come sempre, prende il sopravvento la necessità di insinuare una cultura del decoro urbano sempre più fitta, vista la grave situazione di sporcizia e degrado che caratterizzano troppe parti della bellissima Sicilia. Per questo, i bambini sono stati sollecitati a farsi guardiani della bellezza (in tal senso è stato loro consegnato l’attestato di nomina) perché grazie alla loro volontà possa avanzare quella cultura della civiltà che ancora stenta a farsi prevalente”, dichiara Giuseppe Mazzotta.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *