Agrigento

Rifiuti abbandonati sul territorio e lungo le strade provinciali, al via bando di gara per la bonifica

Entro il 2 maggio le offerte relative alla gara europea per la bonifica

Pubblicato 2 settimane fa

E’ stato pubblicato sulla home page del Libero Consorzio Comunale di Agrigento www.provincia.agrigento.it l’avviso per l’accordo quadro con un solo operatore economico per la rimozione, raccolta e conferimento in discarica o centri autorizzati dei rifiuti abbondonati su tutto il territorio e lungo le strade provinciali. Si tratta di una gara ad evidenza europea che consentirà di eseguire gli indispensabili interventi di risanamento ambientale, di competenza delle ex Province Regionali (art. 160 della Legge Regionale n. 25 del 1993).

Rispetto ad analoghi bandi degli anni precedenti il Libero Consorzio, in considerazione del continuo proliferare di discariche abusive, ha incrementato i fondi in bilancio per questo servizio. L’appalto, di durata triennale, ha un importo a base d’asta di 615.000,00 euro più IVA, e la procedura sarà gestita integralmente in modalità telematica. Saranno dunque ammesse soltanto le offerte presentate attraverso il Portale Appalti del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.

Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12:00 del prossimo 2 maggio 2024, mentre la prima seduta pubblica di apertura delle offerte è prevista alle ore 9:00 del 7 maggio nella sala gare del Libero Consorzio di Agrigento (Via Acrone 27, Agrigento).

L’individuazione delle aree da bonificare e la direzione dei lavori saranno di competenza dei tecnici del Settore Ambiente del Libero Consorzio di Agrigento, che hanno elaborato il relativo progetto.

Il bando completo e gli allegati tecnici sono disponibili al link:

https://www.provincia.agrigento.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15398

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *