Cultura

Salmo, Irama, Russel Crowe e tanti altri: al via Wave Summer Music

Dodici grandi eventi già annunciati e nuove date pronte per essere ufficializzate: il Wave Summer Music punta quest’anno al record di presenze

Pubblicato 2 settimane fa

Dodici grandi eventi già annunciati e nuove date pronte per essere ufficializzate: il Wave Summer Music, il Festival itinerante organizzato da Giuseppe Rapisarda Management, punta quest’anno al record di presenze. In calendario i concerti di Salmo & Noyz, Gazzelle, Blue, Tommaso Paradiso, Coez & Frah Quintale, Irama, Russell Crowe, Il Tre, Cristiano De Andrè, Francesco Gabbani e il Deejay Time Celebration. Sei le location che ospiteranno i live: Villa Bellini di Catania, Cantieri Culturali alla Zisa e Teatro di Verdura di Palermo, Scalinata della Cattedrale di Noto, Anfiteatro Falcone e Borsellino di Zafferana Etnea e Teatro Al Castello di Milazzo.  

Salmo & Noyz – 12 luglio – Catania (Villa Bellini)
Con “Hellraisers” i due artisti ripercorreranno i loro successi e presenteranno per la prima volta dal vivo i brani del joint album CVLT (già disco d’oro), uscito il 3 novembre.
Il disco è un manifesto di ciò che da sempre caratterizza la produzione dei due rapper. Un immaginario ben definito, che pesca a piene mani dal rap, dall’hip hop, dal cinema, ma anche dalle rispettive carriere, omaggiate a più riprese. Il rap è al centro di un viaggio lungo 15 tracce e in “CVLT” trova spazio attraverso diverse declinazioni, senza mai allontanarsi dalla matrice originale. Il disco riflette al 100% le personalità di Salmo & Noyz Narcos. Alle produzioni troviamo (in ordine di apparizione) Luciennn, lo stesso Salmo, Sine e Ford78. Un nucleo ristretto, scelto appositamente perché in grado di dar vita al tappeto sonoro ideale per le penne dei due rapper. Poche anche le collaborazioni, scelte anche queste in virtù della loro capacità di calarsi in un immaginario ben delineato: Marracash, Kid Yugi, Coez e Frah Quintale. Da sempre avvezzi a scardinare i connotati della scena, Salmo & Noyz Narcos formeranno un’alleanza di fuoco anche dal vivo: HELLRAISERS vedrà sullo stesso palco due leggende viventi del rap italiano per due show imperdibili che hanno tutte le carte in regola per rimanere indelebili nella memoria del pubblico. I due artisti saranno a Villa Bellini di Catania il 12 luglio. 

Gazzelle – 13 luglio – Catania (Villa Bellini)
I suoi concerti sono la testimonianza tangibile di un amore incondizionato, vero rituale collettivo che ha stregato in questi anni mezzo milione di persone. Il 16 maggio 2024 il cantautore si esibirà in uno straordinario evento all’Arena di Verona, un appuntamento unico che si va ad aggiungere al “Dentro X Sempre” tour. Questa sarà la prima occasione per l’artista di portare la magia della sua musica in una delle venue più suggestive e storiche d’Italia per un concerto tutto suo. Gazzelle sarà a Villa Bellini di Catania il 13 luglio. 

Blue – 18 luglio – Catania (Villa Bellini)
Anche quest’anno il Wave Summer Music ospita grandi eventi internazionali. Dopo i successi dei Black Eyed Peas (2022) e Maluma (2023), tocca ora ai Blue far sognare il pubblico di Villa Bellini. L’”Italian Summer Tour 2024” sarà il 18 luglio a Catania (Villa Bellini). I Blue, ossia Antony Costa, Duncan James, Lee Ryan e Simon Webbe, sono una delle band britanniche di maggior successo degli ultimi 2 decenni. Formatisi a Londra nel 2000, i quattro hanno venduto 15 milioni di dischi, posizionato numerosi singoli al primo posto della classifica UK, collaborato con alcune delle più grandi star del mondo tra cui Elton John e Stevie Wonder, e vinto numerosi premi tra cui due prestigiosi BRIT Awards per Best British Breakthrough Act e Best British Pop Act.

Tommaso Paradiso – 19 luglio Catania (Villa Bellini), 20 luglio Palermo (Cantieri Culturali alla Zisa)
Il travolgente live di Tommaso Paradiso arriverà anche a Catania (venerdì 19 luglio 2024, Villa Bellini) e Palermo (sabato 20 luglio 2024, Cantieri Culturali alla Zisa). L’artista è uno degli autori che meglio raccontano i sentimenti più diversi con un tratto poetico e allo stesso tempo realistico, attraverso uno sguardo unico e una penna capace di cogliere l’essenza. La sua capacità di coinvolgere, sorprendere ed emozionare dal vivo è genuina e contagiosa. Gli appuntamenti estivi nascono dall’acceso entusiasmo degli show autunnali che hanno registrato il tutto esaurito per le date di Roma, Napoli, Bari, Padova, Milano e Catania. La festa continuerà quindi in estate, e sarà una nuova occasione per ascoltare e cantare con Tommy i nuovi brani dell’album Sensazione Stupenda (uscito a ottobre) insieme alle più grandi hit della sua carriera come Completamente (triplo platino), Riccione (quadruplo platino), Ricordami (disco di platino) e Non avere Paura, entrato nella Top Ten di tutte le classifiche (FIMI/Gfk, Spotify, Airplay EarOne, iTunes e Apple Music) e certificato triplo disco di platino; e ancora fra gli altri Felicità Puttana (quadruplo platino), Da Sola In The Night (disco di platino), Promiscuità, Fine Dell’Estate (disco d’oro), Zero Stare Sereno (disco di platino), Tutte Le Notti (disco d’oro) e Magari No (disco d’oro), dall’album di debutto Space Cowboy (disco d’oro).

Coez & Frah Quintale – 26 luglio – Palermo (Cantieri Culturali alla Zisa)
I due artisti torneranno in Sicilia, dopo il sold out di Catania, e saranno il 26 luglio a Palermo, ai Cantieri Culturali della Zisa per un unico appuntamento isolano. Con LOVEBARS, uscito l’8 settembre, Coez e Frah Quintale si sono finalmente incontrati, alleandosi per portare al loro pubblico un album che approfondisce molti temi tra cui l’amore, di cui ne sviscera il significato: i rapporti (di amicizia, d’amore) sono al centro dello storytelling – raccontare le proprie emozioni e connettersi con quelle altrui è l’atto rivoluzionario di Coez e Frah Quintale, che nei testi descrivono il loro complesso mondo emotivo che trova soluzione nella capacità di investire nei rapporti oltre tutte le difficoltà. Versatile e trasversale, la musica dei due artisti da sempre unisce diverse generazioni, dagli amanti dell’hip-hop old school agli appassionati del cantautorato contemporaneo. È per questo motivo che i numeri e il successo di Coez e Frah Quintale hanno trovato riscontro anche nella dimensione live, dove i due hanno dimostrato non solo di avere una capacità naturale di connettersi con il pubblico, ma anche di avere un solido repertorio a cui attingere per costruire una dimensione unica in cui è la musica ad avere il ruolo più importante.

Irama – 2 agosto – Catania (Villa Bellini)
Prosegue il successo di Irama che il 2 agosto sarà alla Villa Bellini di Catania. Irama si conferma come uno degli artisti di maggior successo nell’attuale panorama musicale italiano. Con le sue hit, ha infatti già collezionato 47 dischi di platino, 5 dischi d’oro con quasi due miliardi di streaming e oltre 900 milioni views per i suoi video. Il tour sarà l’occasione per ascoltare dal vivo le hit dell’artista e anche “Tu no”, ballad con cui ha partecipato alla 74ª edizione del Festival di Sanremo. “Tu no” racconta il senso di mancanza e quello della distanza nel significato più ampio del termine, non solo in senso romantico. Una dedica a uno stato d’animo complesso, dalle mille implicazioni e sfaccettature, che ognuno può declinare sulla propria esperienza di vita personale.

Russell Crowe & The Gentlemen Barbers – 7 agosto – Noto (Scalinata della Cattedrale)
Dopo il successo al Festival di Sanremo 2024, dove è stato ospite nella terza serata, Russell Crowe si prepara a partire, insieme alla sua band The Gentlemen Barbers, in un tour che toccherà alcune delle location più suggestive d’Italia. In Sicilia ci sarà un’unica data a Noto (7 agosto) nella Scalinata della Cattedrale. Russell Crowe sarà accompagnato sul palco dai The Gentleman Barbers. I rapporti all’interno della band risalgono a 30 anni fa. David Kelly (batteria) e Stewart Kirwan (tromba) erano membri dei Thirty Odd Foot of Grunts, oltre a suonare con Crowe in The Ordinary Fear of God, che includeva Stuart Hunter (piano) e Chris Kamzelas (chitarra). James Haselwood (basso) si è inserito perfettamente all’interno della band che vede anche le splendide voci di Stacey Fletcher, Susie Ahern e Britney Theriot. In questo tour ci sarà anche Lorraine O’Reilly: con Crowe per un duetto nell’album dei Bible Code Sundays “Walk like Kings”, sono diventati amici e si sono esibiti insieme dal 2017.

Il Tre – 7 agosto – Zafferana Etnea (Anfiteatro Falcone e Borsellino)
Reduce dalla partecipazione alla 74° edizione del Festival di Sanremo 2024 con il brano “Fragili”, Il Tre, pseudonimo di Guido Luigi Senia, romano classe 1997, sarà il 7 agosto a Zafferana Etnea (Anfiteatro Falcone e Borsellino). Scritto proprio da Il Tre, “Fragili” è un brano dedicato alle “fragilità di ognuno di noi” e racconta il coraggio della paura, gli amici di sempre, il credere nei propri sogni e la forza della famiglia che l’ha salvato anche dai momenti bui. Il video è girato tra Roma e New York e il brano è inserito nella nuova versione dell’Album “Invisibili” che ha debuttato al numero 1 della classifica ufficiale Fimi/Gfk e che è composto da dodici tracce che si alternano tra energia e intimità e racchiudono la sua visione del mondo, alternando testi più introspettivi a rapidissimi flow che racchiudono esercizi di stile ma anche frecciate taglienti contro tutto ciò che non va. “Invisibili” è un album per rendersi visibile e per far in modo che si senta così anche chi ascolta, chi si riconosce nei testi, chi non ha più voglia di non essere visto. Nella convinzione che tutti siano in qualche modo invisibili. E che sia ora di emergere.

Cristiano De Andrè – 8 agosto – Palermo (Teatro di Verdura)
Questa estate Cristiano De Andrè si esibirà in concerto in tutta Italia con “De André #DeAndré – Best Of Live Tour”, un omaggio al padre Fabrizio, a 25 anni dalla sua scomparsa, e alle sue canzoni impresse nella memoria collettiva e ancora estremamente attuali. Il tour farà tappa in Sicilia al Teatro di Verdura di Palermo l’8 agosto. Il progetto “De André canta De André” si arricchisce così di un nuovo tassello, dopo il successo dei quattro album “De André canta De André – Vol. 1” (2009), “De André canta De André – Vol. 2” (2010) e “De André canta De André – Vol. 3” (2017) e “De André canta De André – Storia di un impiegato” (2023) e dopo vari tour sold out dedicati ognuno a una parte del repertorio di Fabrizio.  Con “De André #DeAndré – Best Of Live Tour”, Cristiano De André, unico vero erede del patrimonio musicale deandreiano, porterà sul palco il meglio del repertorio finora affrontato, accompagnato dagli insperabili musicisti Osvaldo di Dio alle chitarre e Davide Pezzin al basso. Alle tastiere torna Luciano Luisi, che arrangiò i primi due volumi, e alla batteria arriva Ivano Zanotti. 
Cristiano stesso, non solo cantautore ma abile polistrumentista, suonerà la chitarra acustica e classica, il bouzouky, il pianoforte e il violino, accompagnando lo spettatore in un percorso che affronta la grande opera di Fabrizio. 

Francesco Gabbani – 24 agosto – Milazzo (Teatro Al Castello)
In attesa del tour nei palazzetti che prenderà il via il 19 dicembre 2024 dal Forum di Milano, Francesco Gabbani sarà questa estate a Milazzo il 24 agosto (Teatro Al Castello). Accompagnato dalla sua band composta  da Filippo Gabbani (Batteria) , Lorenzo Bertelloni (tastiere), Giacomo Spagnoli (basso), Marco Baruffetti (chitarra) e Leonardo Caleo (chitarra), Francesco Gabbani presenterà uno spettacolo che racchiude dieci anni di musica, dai suoi primi brani, ai successi sanremesi, alle canzoni che hanno emozionato e fatto ballare tutti quanti. Francesco Gabbani è un cantautore, polistrumentista e artista multiplatino e nasce a Carrara (MS) nel 1982.  Nella sua carriera ha pubblicato cinque album in studio collezionando 13 dischi di platino e 4 dischi d’oro. E’ autore di grandi successi come “Amen” (platino), con la quale ha vinto il Festival di Sanremo nel 2016 nella categoria ‘Nuove Proposte’, “Occidentali’s Karma” (sei dischi di platino), con cui ha vinto il Festival di Sanremo nel 2017 nella categoria ‘Big’, “Tra le granite e le granate” (2 dischi di platino), “Viceversa” (2 dischi di platino) classificatasi seconda al Festival di Sanremo nel 2020 e “Spazio Tempo” sigla della serie televisiva “Un Professore”. Con i suoi brani supera le 700 milioni di visualizzazioni su YouTube. 

Deejay Time Celebration – 31 agosto – Catania (Villa Bellini)
Deejay Time Celebration porterà anche in Sicilia uno show unico, trasportando il pubblico in quei mitici anni ’90 che hanno visto esplodere il fenomeno della musica elettronica, in un viaggio nel tempo ma che è anche proiettato al futuro, con le più grandi hit da dancefloor italiane e internazionali. Unica data prevista nell’isola il 31 agosto alla Villa Bellini di Catania. I protagonisti del Deejay Time sono stati dei veri e propri pionieri che hanno saputo scrivere una pagina indelebile della storia della musica dance e dal notevole impatto nella cultura pop italiana che ancora oggi attrae tre generazioni.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *