Cultura

Sitàri premiata da “50 Top Pizza”: ottiene il 99°posto

Unico locale della provincia di Agrigento ad ottenere il riconoscimento

Pubblicato 5 giorni fa

La pizzeria Sitàri della famiglia Sorce è stata inserita nella classifica delle migliori pizzerie in Italia di “50 Top Pizza”.

Unico locale della provincia di Agrigento ad ottenere il riconoscimento nel panorama culinario nazionale, Sitàri ottiene il 99° posto e conferma dunque la sua ormai riconosciuta eccellenza.

La cerimonia di premiazione si è tenuta ieri, 10 luglio, al Teatro Manzoni di Milano durante la serata presentata da Federico Quaranta, volto noto della Rai.

Questo ennesimo importante traguardo tagliato dalla famiglia Sorce è il risultato della costante dedizione, della passione e dell’impegno nel settore di un inarrestabile gruppo di giovani chef che, fra tradizione e innovazione, studio e sperimentazione, hanno fatto della loro famiglia una fucina di bontà.

La pizzeria Sitàri offre infatti un’esperienza culinaria identitaria supportata da tecniche innovative e una vasta varietà di proposte che esaltano i prodotti del territorio e, più in generale, delle materie prime di alta qualità.
Oltre alle gustose pizze, infatti, il menù riserva altre “chicche” ed include anche specialità come il toast siculo e dolci come la brioche con bacche di vaniglia del Madagascar e ricotta alla cannella, ispirate alle tradizioni di famiglia.

Tra le specialità proposte e le novità che periodicamente i Sorce sanno ideare spicca da ultimo la Marinara bianca “Empedocle”, un omaggio all’omonimo filosofo che esalta i 4 elementi fondamentali: acqua, aria, terra e fuoco, ma anche e sempre un vero e proprio “inno” al territorio, anche considerata la designazione di Agrigento quale capitale della cultura per il 2025.

Con “Empedocle” i Sorce hanno voluto deliziare e stupire, grazie al pomodoro che, privato del licopene che conferisce il colore rosso, appare bianco e puro in un gioco di sapori che stupisce la vista e incanta il palato.

Con una sorpresa dietro l’altra, insomma, la famiglia Sorce continua a distinguersi per l’alto livello delle proposte e per l’attenzione ai dettagli, dimostrando una caparbia volontà di evolversi, di crescere, di proseguire su un interminabile percorso che si snoda fra fantasia e creatività, nel solco della tradizione e della qualità che ne hanno reso ben noto il nome in Sicilia, in Italia e ma ormai anche all’estero.

I Sorce infatti hanno da poco esportato oltre Oceano la bontà di Sitàri, aprendo a Singapore il locale “Fortuna” insieme ad Egon Marzaioli e Omar Tutino, imprenditori di successo che hanno creduto nelle convincenti qualità degli chef agrigentini affiancandoli nella nuova scommessa all’estero, dove la pizza dei Sorce ha immediatamente riscosso un grande successo, amata dagli abitanti della metropoli asiatica come anche dai numerosi turisti come riferimento per chi vuole conoscere e gustare la vera cucina del Belpaese.

Cucina d’eccellenza, per raccontare la Sicilia e l’arte dell’accoglienza italiana con una maestria ora celebrata anche da “50 Top Pizza”.

“Un mondo, quello della pizza in Italia – dichiarano i tre curatori di 50 Top Barbara Guerra, Luciano Pignataro e Albert Sapere – che diventa sempre di più centrale nei temi gastronomici del nostro Paese e che è diventato un incubatore di idee e nuovi format, con una qualità sempre maggiore proprio nel concetto di pizzeria a 360°.

L’Italia è il secondo Paese nel mondo per chilogrammi di pizza a persona consumati in un anno con più di 7 kg, superato solo dagli Stati Uniti, con un consumo medio pro capite di più di 13 kg.”

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *