Connect with us
Agrigento

Hanno salvato la vita a delle persone, il sindaco consegna targhe di riconoscimento

Targhe di riconoscimento a sei finanzieri, a un cittadino del Camerun e ad un vigile del fuoco

Pubblicato 3 giorni fa

Il sindaco di Agrigento Franco Miccichè ha consegnato questa mattina targhe di merito ai finanzieri Gian Paolo Moscara, Filippo Ruggeri e Antonio Santoro con la motivazione “con grande intuito e spirito di iniziativa ed altruismo, scongiurava e metteva in salvo due cittadini coinvolti nell’incendio di un appartamento nel centro di Agrigento” e a Damiano Giannullo, Ivan D’Oro e, per la seconda volta, a Filippo Ruggeri con la motivazione “con grande intuito e spirito di iniziativa ed altruismo, scongiurava il tentativo di un aspirante suicida, prima che si lanciasse nel vuoto”. 

“Ho ringraziato e mi sono complimentato con il Colonnello Rocco Lopane, Comandante della Guardia di Finanza di Agrigento e con il maggiore Massimo Devito, che ha ritirato la targa del finanziere Ivan D’Oro, per l’attività che svolgono giornalmente i finanzieri nella nostra città”, ha dichiarato il primo cittadino.

Altre due targhe di merito, in presenza dell’assessore Vullo, sono state consegnate al cittadino del Camerun Ebai Chu Benjamin Ebaijuyuk, ospite di una comunità d’accoglienza in città, l’altra al Capo reparto del Comando provinciale dei Pompieri Antonio Piazza per il salvataggio di un uomo in procinto di affogare, il 18 agosto 2021, nelle acque di San Leone.

Il tuo generoso coraggio ha salvato una vita, siamo grati a questi due straordinari uomini per il loro coraggio“, ha continuato il sindaco Miccichè.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15:23
15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:50 - Attività produttive, Gualdani e Cimino nominati a Irsap e Consorzi Asi +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++13:30 - Mafia, dentro il covo di Matteo Messina Denaro: le immagini  +++13:29 - Agrigento, tentata rapina all’Unicredit di Villaggio Mosè  +++13:22 - Abusi edilizi, Tar annulla sanzione pecuniaria del comune di Agrigento  +++
15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:50 - Attività produttive, Gualdani e Cimino nominati a Irsap e Consorzi Asi +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++13:30 - Mafia, dentro il covo di Matteo Messina Denaro: le immagini  +++13:29 - Agrigento, tentata rapina all’Unicredit di Villaggio Mosè  +++13:22 - Abusi edilizi, Tar annulla sanzione pecuniaria del comune di Agrigento  +++