Connect with us
Agrigento

Akragas, avanti tutta! Mazara battuto e vetta mantenuta

Vince anche il Pro Favara che rinsalda la terza posizione. Sciacca battuto a Casteldaccia

Pubblicato 2 settimane fa

Con due reti nel primo tempo, siglate da Semenzin e Mansour, l’Akragas batte il Mazara e torna in vetta al campionato dopo il successo dell’Enna nell’anticipo di sabato contro il Castellammare.

I biancazzurri hanno dominato la prima frazione di gioco ed il punteggio sarebbe potuto essere ben più rotondo mentre, nella ripresa, hanno amministrato la gara pur rischiando di rimettere in partita gli avversari che hanno colpito un palo con Fernandes.

Al via, dopo un paio di tentativi di Vitelli e Mansour, al 7′ apre le marcature l’argentino Semenzin con una rete in acrobazia su cross di Brunetti. Al 24′ Mansour raddoppia mentre Vitelli, lo stesso Semenzin e Mannina sprecano altre occasioni per triplicare.

Nel secondo tempo, come detto, la capolista lascia l’iniziativa ai canarini che, dopo il palo colpito da Fernandes al 16′, ci riprovano al 32′ con Lo Porto: palla fuori.

L’Akragas tornerà in campo mercoledì nella finale di Coppa Italia e, domenica prossima, è attesa dall’insidiosa trasferta sul campo della Nissa.

Continua a collezionare vittorie anche il Pro Favara, sempre più saldo in terza posizione. I gialloblù hanno battuto l’ostico Resuttana San Lorenzo per 2-0 in virtù delle reti messe a segno da Graziano al 43′ del primo tempo, e dal solito La Piana al 5′ della ripresa.

Sconfitta per i neroverdi dello Sciacca sul campo del Casteldaccia. Reti tutte nel primo tempo. Padroni di casa in vantaggio con Monti al 10′. Il pari ospite siglato da Mistretta al 36′. Di Stassi, al 40′, la rete del successo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18:20
18:38 - Mafia, indagata l’ex amante di Matteo Messina Denaro +++17:41 - Operatori Asacom di Palma di Montechiaro senza stipendio, il Pd: “si trovi una soluzione” +++17:24 - Incidente sul lavoro, cade dal tetto di un edificio e muore +++17:21 - Trasportava 230kg marijuana ma non lo sapeva, assolto autista  +++17:17 - Unikore, Salerno confermato presidente: Tomasello nuovo rettore +++17:10 - Auto, alla scuderia RO racing arriva Alessandro Gabrielli +++16:46 - Agrigento, svolgeva attività privata: medico dovrà risarcire Asp con 75 mila euro  +++16:43 - Mafia e Stidda nell’agrigentino, confermate misure cautelari per 5 indagati   +++15:14 - Avvelenò il marito, confermata la condanna a 30 anni +++15:08 - “Polis” di Poste italiane, all’evento 27 primi cittadini dalla provincia di Agrigento +++
18:38 - Mafia, indagata l’ex amante di Matteo Messina Denaro +++17:41 - Operatori Asacom di Palma di Montechiaro senza stipendio, il Pd: “si trovi una soluzione” +++17:24 - Incidente sul lavoro, cade dal tetto di un edificio e muore +++17:21 - Trasportava 230kg marijuana ma non lo sapeva, assolto autista  +++17:17 - Unikore, Salerno confermato presidente: Tomasello nuovo rettore +++17:10 - Auto, alla scuderia RO racing arriva Alessandro Gabrielli +++16:46 - Agrigento, svolgeva attività privata: medico dovrà risarcire Asp con 75 mila euro  +++16:43 - Mafia e Stidda nell’agrigentino, confermate misure cautelari per 5 indagati   +++15:14 - Avvelenò il marito, confermata la condanna a 30 anni +++15:08 - “Polis” di Poste italiane, all’evento 27 primi cittadini dalla provincia di Agrigento +++