Agrigento

“Un calcio per la legalità”: allo stadio Esseneto il memorial Sergio Di Loreto

Il torneo interforze si svolgerà domenica 21 Maggio allo Stadio Esseneto

Pubblicato 1 anno fa



Tutto pronto per il torneo interforze “Un calcio per la legalità” dedicato a Sergio Di Loreto, il poliziotto che al Poligono di Soddì, in provincia di Oristano, morì a 48 anni colpito da un proiettile partito dalla pistola di un collega. La manifestazione è stata presentata oggi in conferenza stampa alla presenza del Questore Emanuele Ricifari, Edna Castaldo vedova Di Loreto, il poliziotto Nico Eustorgio e Antonio Squillaci capo di gabinetto.

“Continuo ad essere grata alla Polizia per tutto quello che stanno facendo per me e per i miei figli. Questo memorial è un modo per tenere sempre vivo il ricordo di Sergio. In campo domenica scenderà anche mio figlio Davide con la maglia “Gli amici di Sergio”. Cosi Edna Castaldo.

Il primo memorial si svolgerà domenica 21 Maggio a partire dalle 9 presso lo Stadio Esseneto di Agrigento; dopo i saluti iniziali delle istituzioni scenderanno in campo le squadre della Polizia, Carabinieri, Polizia Penitenziaria, Guardia di Finanza, gli Amici di Sergio e Palestra Wellness, che si sfideranno in partite di calcio a 11 per la durata di 25 minuti. Le prime quattro squadre che otterranno più punti accederanno alle semifinali. Al termine del torneo saranno premiate le prime 4 classificate, il miglior portiere e il miglior marcatore.

A presentare il memorial la giornalista Irene Milisenda.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *