Agrigento

“Un calcio per la legalità”, il torneo interforze vinto dalla squadra Tredici.8 project

Miglior giocatore del torneo è stato proclamato Bamba della squadra Tredici.8, miglior portiere Cigna.

Pubblicato 3 settimane fa

È stato vinto dalla squadra Tredici.8 project il torneo interforze “Un calcio per la legalità” che si è disputato oggi allo stadio Esseneto ad Agrigento. Al secondo posto si è classificata la squadra della palestra Wellness in motion, al terzo la Guardia di Finanza e al quarto posto la Polizia Penitenziaria.
A premiare i finalisti il questore di Agrigento Tommaso Palumbo, il colonnello Nicola De Tullio comandante dei Carabinieri di Agrigento e Gesualda Pullara comandante della Polizia penitenziaria di Agrigento.
Miglior giocatore del torneo è stato proclamato Bamba della squadra Tredici.8, miglior portiere Cigna. Una targa è stata assegnata alla terna arbitrale dell’Aia composta da Flaminia Di Girolamo, Giuseppe Mandracchia e Mattia Boris Rizzo.

La squadra Wellness in motion
0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *