L’ultimo saluto a Sergio Di Loreto, anche il Capo della Polizia ad Agrigento per il funerale

Irene Milisenda

| Pubblicato il sabato 27 Novembre 2021

L’ultimo saluto a Sergio Di Loreto, anche il Capo della Polizia ad Agrigento per il funerale

Dolore e sgomento per l'incredibile morte del poliziotto
Pubblicato il Nov 27, 2021

Agrigento abbraccia e saluta per l’ultima volta Sergio Di Loreto, assistente capo della polizia deceduto tragicamente all’interno del poligono di tiro di Soddì, in Sardegna, durante una esercitazione. Sergio, “Iron Man” per molti, aveva 48 anni. La cerimonia funebre si è svolta nella chiesa del quartiere di Villaseta dove non è voluto mancare il Capo della Polizia di Stato Lamberto Giannini, accompagnato dal Questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, e dal Prefetto Maria Rita Cocciufa.

Lacrime e commozione durante le esequie a cui hanno partecipato tutti i colleghi di Sergio in alta uniforme per unirsi al dolore della famiglia. La moglie non ha lasciato per un secondo la maglietta della Polizia di Stato appartenuta al marito. Sergio era molto conosciuto ad Agrigento per vie della sua vena sportiva che lo aveva portato a gareggiare in diverse maratone ma anche a correre per le vie della città. Sempre col sorriso. La tragedia si è consumata martedì scorso: si trovava in Sardegna per frequentare il corso scorte.

Secondo una prima ricostruzione il colpo che lo ha ferito mortalmente sarebbe partito dall’arma di un collega mentre era intento a pulirla. Su questa circostanza sono comunque in corso indagini e accertamenti da parte della Squadra Mobile di Oristano. 

I funerali di Sergio Di Loreto
Pubblicato il Nov 27, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl