Campobello di Licata

Padre e figlio accoltellati in campagna da conoscente, ricoverati in ospedale

Un operaio cinquantenne e il figlio 23enne, di Campobello di Licata, nell'Agrigentino, sono rimasti feriti in seguito a un'aggressione a coltellate

Pubblicato 4 settimane fa

Un operaio cinquantenne e il figlio 23enne, di Campobello di Licata, nell’Agrigentino, sono rimasti feriti in seguito a un’aggressione a coltellate da parte di un conoscente col quale avevano avuto un litigio per futili motivi. I due uomini sono stati colpiti con dei fendenti a volto e petto. L’episodio e’ avvenuto nelle campagne di Butera, nel Nisseno, al confine con la provincia agrigentina. Entrambi sono stati trasportati all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta e non sono in pericolo di vita.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *