Ruba energia elettrica, donna in manette nell’agrigentino

Redazione

Canicattì

Ruba energia elettrica, donna in manette nell’agrigentino

di Redazione
Pubblicato il Mar 3, 2019
Ruba energia elettrica, donna in manette nell’agrigentino

Non passa giorno, ormai, che qualcuno non venga “pizzicato” per essersi allacciato abusivamente alla rete elettrica e fornire gratuitamente, e illegalmente, la propria abitazione di luce.

Questa volta ad essere arrestata dai Carabinieri della Compagnia di Canicattì è stata una donna, di nazionalità romena, di 23 anni, residente da tempo nella cittadina dell’uva Italia.

I Militari hanno effettuato, in collaborazione con i tecnici Enel, un accertamento presso la dimora della donna dove hanno scoperto l’inghippo.

Per la giovane sono scattate le manette nella flagranza di reato. Ora dovrà rispondere di furto. Per lei il magistrato di turno ha disposto gli arresti domiciliari.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04