Catania

Tentano furto con spaccata al centro scommesse ma fuggono ad arrivo carabinieri

La Fiat Panda risultata rubata nella stessa notte a Mascalucia, era stata lasciata al centro della strada di accesso all’obiettivo

Pubblicato 1 settimana fa

Colpo non riuscito a Mascalucia, in provincia di Catania, dove i carabinieri di Gravina di Catania hanno sventato l’assalto da parte di alcuni malviventi, ai danni di un centro scommesse del posto. La pattuglia è intervenuta intorno alle 3 di notte nel centro di Mascalucia, in seguito alla segnalazione di un passante e di alcuni abitanti del luogo che avevano notato dei soggetti incappucciati che stavano cercando di sfondare con un’auto di grossa cilindrata l’ingresso di un centro scommesse. I militari sono giunti immediatamente sul posto, ma i banditi avevano già fatto perdere le proprie tracce. Dagli accertamenti eseguiti e dalle dichiarazioni dei testimoni presenti sul posto, gli investigatori hanno scoperto che al colpo andato a male avevano partecipato almeno tre uomini con due auto, una Fiat Panda ed una Giulietta Alfa Romeo, quest’ultima utilizzata come ariete, per tentare di sfondare la porta d’ingresso dell’attività commerciale e su cui sono fuggiti i malviventi. La Fiat Panda, invece, risultata rubata nella stessa notte a Mascalucia, era stata lasciata al centro della strada di accesso all’obiettivo, come sbarramento per impedire il passaggio di ospiti indesiderati. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *