comitini

Comitini, in movimento la macchina per l’organizzazione del Natale

La visita alla Casa di Babbo Natale sarà completamente gratuita.

Pubblicato 4 mesi fa

È già in movimento la macchina per l’ organizzazione di Comitini città del Natale, in programma dal 15 al 17 dicembre prossimi. Il sindaco Luigi Nigrelli ha già predisposto un programma di massima che verrà completato nei prossimi giorni con l’ ausilio della locale Pro loco. Dopo il notevole successo dello scorso anno allorché in tre giorni si registrarono oltre cinquemila presenze, il primo cittadino, quest’ anno, ha deciso di bruciare i tempi per predisporre l’evento nel miglior modo possibile.
Per i più piccoli verrà riproposta la Casa di Babbo Natale che quest’ anno verrà allestita nella centralissima piazza Umberto primo accanto agli stand degli artigiani e produttori. Ma ci sarà anche il classico mercatino di Natale con la presenza degli artigiani.
“Considerato il difficile momento di crisi economica che affligge la nostra Italia – dice il sindaco Nigrelli – abbiamo deciso che la visita alla Casa di Babbo Natale sarà completamente gratuita. All’ interno, oltre al Babbo più amato al mondo, ci saranno gli elfi che intratterranno i bambini in diverse attività ludico ricreative. Ma sempre pensando al momento buio che anche il commercio sta vivendo, offriremo gratis gli stand ai produttori di alimenti e artigiani che vorranno partecipare. A giorni, verrà stilato un apposito regolamento”.
Insomma, anche quest’ anno, nel più piccolo centro siciliano, l’ atmosfera natalizia sarà magica, quella magia che soltanto il Natale riesce ancora ad assicurare a piccoli e grandi”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *