Connect with us
Favara

Tassa sui rifiuti, Vaccaro: “incremento rispetto agli anni precedenti”

Ammontano a quasi 4.030.000 euro gli introiti del Comune di Favara per la Tari

Pubblicato 3 settimane fa

Ammontano a quasi 4.030.000 euro gli introiti del Comune di Favara per la Tari, la Tassa sui rifiuti, dell’anno 2022. Un incremento rispetto ai dati degli anni 2018/2019 che è più che doppio e che è la dimostrazione di come la linea fin qui seguita per il potenziamento della riscossione e il contrasto all’ evasione sta funzionando.
“Sono segnali incoraggianti, anche se la riscossione complessiva non supera ancora il 60% – spiega l’assessore Pierre Vaccaro -. È certamente una risposta importante a tutti coloro che in questi mesi hanno contestato le modalità adottate con la notifica immediata delle somme da pagare, anche in Consiglio comunale. Questi dati ci dicono inoltre che si può cambiare rotta sul tema dei tributi”.
In merito invece alle numerose cartelle errate giunte in questi giorni ai cittadini e riguardanti gli anni precedenti, va precisato che le stesse erano state inoltrate all’Agenzia delle entrate precedentemente all’insediamento dell’attuale amministrazione ed erano state sospese con l’arrivo del Covid.
“Si riscontrano certamente diversi disallineamenti – continua a spiegare Vaccaro – che risentono sia del fatto che molti cittadini hanno pagato con notevole ritardo, quando gli atti erano stati già inoltrati per la riscossione, ma anche della tipologia di strumenti in possesso del Comune per l’accertamento immediato di chi ha pagato. Problemi che, grazie alle nuove soluzioni adottate, saranno ridimensionati già a partire dalla Tari 2023″.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10:39
11:05 - Chiusa in stanza senza cibo e acqua, donna sequestrata dal convivente violento +++11:01 - Agrigento, incontro regionale UDC per la costruzione di un nuovo soggetto politico di Centro +++10:58 - Imprese colpite dal caro energia: ecco come richiedere il bonus +++10:36 - Violenza sessuale ed estorsioni, in carcere falso guaritore +++09:45 - Volo cancellato Milano-Palermo, risarcita agrigentina +++09:42 - Processo Kerkent, la difesa di Clemente chiede l’assoluzione +++09:12 - Accusati di frode a Ue, sequestrati somme e beni per 7,2 mln euro +++09:09 - Neonato schiacciato da mamma colta da malore, salvati dai Carabinieri +++08:14 - Invasione di edifici, assolto 62enne empedoclino +++08:05 - Viabilità, Carmelo Pace: “Disastro nell’agrigentino, subito riforma province” +++
11:05 - Chiusa in stanza senza cibo e acqua, donna sequestrata dal convivente violento +++11:01 - Agrigento, incontro regionale UDC per la costruzione di un nuovo soggetto politico di Centro +++10:58 - Imprese colpite dal caro energia: ecco come richiedere il bonus +++10:36 - Violenza sessuale ed estorsioni, in carcere falso guaritore +++09:45 - Volo cancellato Milano-Palermo, risarcita agrigentina +++09:42 - Processo Kerkent, la difesa di Clemente chiede l’assoluzione +++09:12 - Accusati di frode a Ue, sequestrati somme e beni per 7,2 mln euro +++09:09 - Neonato schiacciato da mamma colta da malore, salvati dai Carabinieri +++08:14 - Invasione di edifici, assolto 62enne empedoclino +++08:05 - Viabilità, Carmelo Pace: “Disastro nell’agrigentino, subito riforma province” +++