Connect with us
Giudiziaria

Agrigento, gli punta contro un coltello e lo rapina: 16enne lascia carcere e va in comunità

Nelle prossime ore dunque il giovane lascerà l’ istituto penitenziario per essere collocato nella comunità rieducativa a cui verrà assegnato

Pubblicato 1 mese fa

“Le risultanze sul percorso educativo effettuato dal ragazzo, unite alle complessive risultanze processuali, inducono a ritenere effettivamente attenuate le esigenze cautelari, con la conseguenza che può sostituirsi la misura cautelare applicata con il collocamento in comunità misura a più elevato contenuto educativo”. 

Con tale motivazione il gip del tribunale per i minorenni di Palermo, su richiesta dell’avvocato Salvatore Butera, ha disposto la sostituzione della misura cautelare in carcere con il collocamento in comunità. Nel mese di novembre scorso il giovane avrebbe rapinato a volto scoperto e armato di un coltello un 24enne agrigentino in pieno centro città, ad Agrigento, dandosi poi alla fuga. 

Una fuga conclusasi con il fermo da parte dei militari dell’Arma dei Carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile che – impegnati in un servizio antirapina – hanno fermato il minorenne a Porta di Ponte.  Il 16enne per tali fatti veniva arrestato e sottoposto alla misura della custodia cautelare in carcere per l’ipotesi di reato di rapina.  Nelle prossime ore dunque il giovane lascerà l’ istituto penitenziario per essere collocato nella comunità rieducativa a cui verrà assegnato.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

01:53
00:52 - Un libro e un busto bronzeo per l’attore Pippo Montalbano +++23:59 - Latitanza MDM e borghesia mafiosa: le piste agrigentine +++22:05 - Grecia, Sicilia e Malta. Qui si gioca il futuro del Mediterraneo come Hub Digitale +++20:21 - Migranti, donna trovata in mare su salvagente +++20:18 - Mafia, inchiesta Gotha: 34 condanne +++20:14 - Infedele patrocinio, condannata avvocatessa +++20:12 - Anziano rapinato e ucciso, condanne ridotte in Appello +++19:59 - Disabile suicida in comunità: chiesti 5 rinvii a giudizio +++18:17 - Cadavere in mare al porto di Palermo, trovato da motovedetta +++18:16 - Migranti, Martello: “con Governo Meloni non è cambiato nulla” +++
00:52 - Un libro e un busto bronzeo per l’attore Pippo Montalbano +++23:59 - Latitanza MDM e borghesia mafiosa: le piste agrigentine +++22:05 - Grecia, Sicilia e Malta. Qui si gioca il futuro del Mediterraneo come Hub Digitale +++20:21 - Migranti, donna trovata in mare su salvagente +++20:18 - Mafia, inchiesta Gotha: 34 condanne +++20:14 - Infedele patrocinio, condannata avvocatessa +++20:12 - Anziano rapinato e ucciso, condanne ridotte in Appello +++19:59 - Disabile suicida in comunità: chiesti 5 rinvii a giudizio +++18:17 - Cadavere in mare al porto di Palermo, trovato da motovedetta +++18:16 - Migranti, Martello: “con Governo Meloni non è cambiato nulla” +++