Connect with us
Messina

In casa con 200 grammi di cocaina, arrestato 34enne

La droga era nascosta in bagno in tre distinti involucri

Pubblicato 3 mesi fa

Nella giornata di ieri, nel corso dei servizi antidroga disposti dal Questore di Messina, la Squadra Mobile e le Volanti hanno tratto in arresto un messinese di 34 anni, già gravato da specifici pregiudizi di polizia. 

I controlli, in particolare, hanno riguardato la zona di “Pistunina” dove sono stati predisposti discreti servizi di osservazione anche nei confronti di soggetti conosciuti dagli investigatori. Nel corso della mattinata, gli uomini della Mobile, insieme ad equipaggi in divisa dell’U.P.G.S.P., hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un soggetto, già noto negli ambienti dello spaccio.

Nel piano mansardato del suo appartamento, debitamente occultati in bagno all’interno di tre distinti involucri, gli investigatori hanno rinvenuto più di 200 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione.

Il giovane è stato, quindi, arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio ed all’esito del rito direttissimo è stato associato presso il carcere di Gazzi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17:51
17:56 - L’impianto di allarme non funziona, il testimone Cutró: “Mi devo incatenare per la sostituzione di una batteria” +++17:32 - Palma di Montechiaro, il sindaco Castellino ricevuto dal ministro Musumeci +++17:30 - Inchiesta Kerkent, sorveglianza speciale per Giuseppe Messina +++17:20 - Meteo, diramata allerta gialla in Sicilia  +++17:16 - Mafia, arrestato il medico di Matteo Messina Denaro +++17:12 - Migranti schiaffeggiati a Lampedusa, poliziotto prosciolto dalle accuse  +++17:05 - Rissa in discoteca, 20enne arrestato per tentato omicidio +++16:57 - Racalmuto, l’associazione Food and Beverage a lavoro per il festival del tarallo +++16:29 - Sud chiama Nord, tappa ad Agrigento per la campagna tesseramento +++16:01 - Uccide la suocera a coltellate, convalidato il fermo: “Mi sono difesa” +++
17:56 - L’impianto di allarme non funziona, il testimone Cutró: “Mi devo incatenare per la sostituzione di una batteria” +++17:32 - Palma di Montechiaro, il sindaco Castellino ricevuto dal ministro Musumeci +++17:30 - Inchiesta Kerkent, sorveglianza speciale per Giuseppe Messina +++17:20 - Meteo, diramata allerta gialla in Sicilia  +++17:16 - Mafia, arrestato il medico di Matteo Messina Denaro +++17:12 - Migranti schiaffeggiati a Lampedusa, poliziotto prosciolto dalle accuse  +++17:05 - Rissa in discoteca, 20enne arrestato per tentato omicidio +++16:57 - Racalmuto, l’associazione Food and Beverage a lavoro per il festival del tarallo +++16:29 - Sud chiama Nord, tappa ad Agrigento per la campagna tesseramento +++16:01 - Uccide la suocera a coltellate, convalidato il fermo: “Mi sono difesa” +++