Politica

Caro voli: Schifani, più sconti per non intaccare turismo

Aumenti in occasione della Pasqua

Pubblicato 4 settimane fa

“Registro con preoccupazione un nuovo caro-voli in occasione della Pasqua. Sono convintissimo che dietro a questi fenomeni ci sia un’ovvia speculazione”. Così il governatore siciliano, Renato Schifani, ospite della trasmissione ‘Giù la maschera’, su Radio 1 Rai. “Poche compagnie che operano in Sicilia? Fino a qualche mese fa le compagnie che trattavano la Sicilia erano soltanto Ita e Ryanair. Adesso da meno di un anno è intervenuta Aeroitalia che, avendo rotto il cartello, subentrando con prezzi meno contenuti ha costretto anche le altre compagnie ad abbassare i prezzi. Il principio è che più concorrenza c’è e più si abbassano i prezzi e aumenta la qualità del prodotto”.  “Noi faremo di tutto per poter intervenire, con i nostri, fondi affinché gli sconti siano al livello massimo possibile, per attrarre turismo. In estate il nostro turismo ha impennate notevoli, perché siamo molto appetibili. Ci accingiamo a lavorare anche al progetto della Sicilia in inverno, per un turismo invernale su determinati percorsi.Ne parlerò alla Bit lunedì”, ha concluso il governatore.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *