Naro

Il duplice omicidio a Naro, parla il testimone chiave dell’inchiesta (VIDEO)

L'uomo aveva trascorso la serata insieme al 24enne indagato per il duplice omicidio: poi una chiamata dal cellulare della vittima

Pubblicato 7 mesi fa



“Ho chiamato io i carabinieri per capire cosa fosse accaduto ma non ho visto il corpo di Delia”. A parlare ai microfoni di Grandangolo è il testimone chiave dell’inchiesta sul duplice omicidio avvenuto a Naro. Un massacro consumato in rapida successione e a distanza di poche centinaia di metri l’uno dall’altro. Ieri sera è stato fermato Omar Edgar Nedelkov, 24 anni, accusato adesso di duplice omicidio e vilipendio di cadavere. Per gli inquirenti sarebbe lui il responsabile dei delitti di Maria Russ, 54 anni, e Delia Zarniscu, 58 anni. “Ho passato la serata con Omar Edgar, si può bere in tanti modi ma non posso parlare – dichiara il testimone – Ci sono indagini in corso. Io non so realmente cosa è successo. Ho ricevuto la chiamata da Omar dal cellulare della vittima e ho capito che c’era qualcosa che non andava”. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *