Giudiziaria

Stalking all’ex compagno e schiaffi alla nuova moglie, condannata agrigentina 

Lo ha stabilito il tribunale di Sciacca che ha condannato una quarantenne del posto per stalking

Pubblicato 2 mesi fa

Nove mesi di reclusione per aver perseguitato l’ex compagno e aver schiaffeggiato la nuova moglie. Lo ha stabilito il tribunale di Sciacca che ha condannato una quarantenne del posto per stalking. La vicenda risale al 2019. L’imputata, secondo quanto ricostruito, non avrebbe digerito la fine della relazione con il compagno molestandolo. La donna avrebbe poi molestato la nuova moglie e in un’occasione l’avrebbe anche colpita con uno schiaffo causandole un trauma all’orecchio giudicato guaribile in dieci giorni. La coppia si è costituita parte civile nel processo, rappresentata dall’avvocato Enrico Di Benedetto. Disposto anche un risarcimento di 3 mila euro. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *