Automobilismo

Rally di Caltanissetta e del Vallone, vittoria per la scuderia RO racing con Musso e Rizzo

Nuove vittorie per la scuderia RO racing

Pubblicato 8 mesi fa

Un nuovo fine settimana ricco di successi sembra ormai essere lo slogan della scuderia RO racing. Nel week end agonistico appena trascorso sono, infatti, giunti nuovi risultati positivi per i colori del sodalizio di Cianciana.

Due gli equipaggi sul podio nella gara riservata alle storiche al Rally di Caltanissetta e del Vallone. Vittoria a mani basse per Giuseppe Musso ed Ernesto Rizzo che, con la loro Porsche 911 Rs del Secondo Raggruppamento, seguita dal preparatore Guagliardo, hanno letteralmente annichilito i propri avversari, vincendo tutte le dieci prove speciali in programma. Terza posizione per la Opel Manta 2.0 E condotta da Gaspare Sollano e Piero Alfano. Sempre a Caltanissetta, nella manifestazione riservata alle vetture moderne e valida per la Coppa rally di ottava zona, sesta posizione in classifica generale per Agostino Craparo e Giovanni Lo Verme che, con la loro Mitsubishi Lancer Evo IX, si sono imposti anche in classe N4. Giuseppe Airò Farulla e Michele Castelli, a bordo di una Renault Clio Super 1600, hanno concluso al secondo posto del Gruppo RC3N e nella stessa posizione della classe Super 1600. In classe R2, con due Peugeot 208, Enzo Mistretta con Salvatore Giglio e Salvatore Russello con Domenico Lombardo hanno concluso al quinto e al sesto posto di classe. Massimiliano Burrogano ed Erika Calce hanno primeggiato, a bordo della loro Renault Clio Rs Light, sia nel Gruppo RC5N sia in classe N3, In classe Racing Start Plus 1.6 nuovo brillante successo per la Renault Twingo di Jerry Mingoia e Francesco Vercelli.

Sempre in Sicilia, in provincia di Messina al decimo Slalom Città di San Piero Patti, gara sugli scudi per Alfredo Giamboi che, con la sua Fiat X1/9, si è permesso il lusso di salire sul secondo gradino del podio e di imporsi nel Gruppo Speciale Slalom. Marco Gammeri, con una Renault Clio E1 Ita, ha vinto la classe e si è piazzato al sesto posto della generale, Salvatore Di Carlo con una Renault 5 ha concluso al terzo posto della classe S7, Lorenzo Bonavires ha vinto con una Renault Clio Rs, la classe Racing Start Plus 2.0 e Carmelo Pirri con una Fiat 127 ha occupato la piazza d’onore della classe S3. 

Alla cinquantottesima Rieti Terminillo, valida per il Campionato italiano velocità della montagna, il calabrese Gabry Driver, in gara con la sua Renault Clio Rs, si è imposto nella classe E1 Ita 2000 e ha concluso anche al terzo posto di Gruppo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *