Marcia 25 gennaio, Ferrante (Pd): “Vergogna, provincia irraggiungibile”

Redazione

Agrigento

Marcia 25 gennaio, Ferrante (Pd): “Vergogna, provincia irraggiungibile”

di Redazione
Pubblicato il Gen 14, 2020
Marcia 25 gennaio, Ferrante (Pd): “Vergogna, provincia irraggiungibile”

Aderiamo e saremo al fianco dei sindacati, degli amministratori e dei cittadini della provincia di Agrigento, perché un distretto così bello e importante merita infrastrutture adeguate al valore che ricopre, non solo per la Sicilia, ma per il Paese intero”. A dirlo sono Antonio Ferrante, candidato alla segreteria regionale del Pd siciliano, e Laura Mossuto, capogruppo Dem al Comune di Favara (Agrigento), che annunciano la propria presenza alla manifestazione del 25 gennaio ad Agrigento contro l’isolamento viario nel quale versa la provincia.

“Non ci si può rassegnare – continuano Ferrante e Mossuto – all’idea che Agrigento sia condannata a essere la provincia irraggiungibile per definizione, a danno del prestigio e dell’economia regionale e di tanti pendolari costretti a sforzi disumani per raggiungere il proprio posto di lavoro. È encomiabile la decisione di scendere tutti in piazza per chiedere a gran voce allo Stato, prima che al governo del momento, di porre fine a questa vergogna e chiediamo sin da ora a tutti gli iscritti del Pd di essere presenti”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings