Agrigento

Elezioni amministrative nell’agrigentino: ecco come si vota

Si vota sabato 8 dalle 15 alle 23 e domenica 9 giugno dalle 7 alle 23

Pubblicato 2 settimane fa

Mancano pochi giorni alle elezioni. Si voterà per le elezioni europee e in 37 comuni della Sicilia sono chiamati a rinnovare i propri organi amministrativi. In otto centri si votera’ con il sistema proporzionale mentre nei restanti 29 il sistema di attribuzione dei seggi e’ maggioritario. Gli elettori interessati sono 483.901. Le operazioni di voto si svolgeranno sabato 8 giugno 2024, dalle 15 alle 23, e domenica 9 giugno 2024, dalle 7 alle 23.

Per la provincia di Agrigento si voterà a Alessandria della Rocca, Caltabellotta, Campobello di Licata, Naro, Racalmuto, Sant’Elisabetta.

COME SI VOTA:

L’elettore dovra’ recarsi alle urne portando con se’ la tessera elettorale e un documento di identita’ in corso di validita’. Si possono esprimere una o due preferenze per i candidati al consiglio comunale; nel caso in cui vengano espresse due preferenze, queste devono riguardare candidati di genere diverso (un uomo e una donna). Se entrambe le preferenze dovessero appartenere allo stesso genere, la seconda verra’ annullata. Il voto espresso per una lista si estende al candidato sindaco ad essa collegato, ma non viceversa. Si puo’ esprimere la preferenza per un candidato sindaco e una lista ad esso collegata, ed esprimere anche la scelta di candidati al consiglio comunale; oppure si puo’ esprimere la preferenza per un candidato sindaco e per una lista ad esso non collegata, con relative preferenze per i candidati al consiglio comunale.

TUTTI I CANDIDATI SINDACO:

Ad Alessandria della Rocca i candidati sono Giuseppe Montana e Salvatore Mangione; a Caltabellotta Roberto D’Alberto e Biagio Marciante; a Campobello di Licata i candidati sono: Michele Termini, Antonio Pitruzzella, Lillo Massimiliano Russo, Vito Terrana; a Naro scendono in campo Maria Grazia Brandara, Roberto Enzo Barberi e Milco Dalacchi; a Racalmuto si sfideranno Salvatore Petrotto, Lillo Bongiorno e Salvatore Picone; a Santa Elisabetta sfida tra Mimmo Gueli e Liborio Gaziano.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *