Agrigento

Fototrappole per l’abbandono dei rifiuti, Trupia: “impegno costante per una Agrigento più pulita “

Intensificati i controlli su tutto il territorio comunale

Pubblicato 3 settimane fa



Sono 26, al momento le fototrappole installate su tutto il territorio comunale, ma che ne prossimi mesi diventeranno 56, sono 22 siti monitorati, di questi 10 siti mostrano una significativa riduzione degli abbandoni, 269 sono gli illeciti complessivi registrati, di questi 11 comunicazioni sono state invitate, dalla Polizia Municipale, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Questo è il report presentato questa mattina dal vicesindaco Aurelio Trupia, in presenza dell’assessore alla Polizia Locale, Carmelo Cantone, l’ispettore capo della Polizia Locale e Responsabile del Nucleo Ambientale, Angelo Palillo, e l’amministratore unico della Vitruvio Tech S.r.l, Massimiliano Nenni, sul nuovo servizio di videosorveglianza mobile che permetterà di vigilare e contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Chi viene sorpreso ad abbandonare rifiuti in strada, oltre alla sanzione amministrativa, in virtù della nuova normativa introdotta nello scorso mese di ottobre, si rischia una denuncia penale, il sequestro del mezzo utilizzato per commettere il reato e, in caso di recidività anche la confisca del veicolo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *